I nostri tourI Tours

Cultura dell’Asia centrale

L’Uzbekistan e il Kirghizistan sono una buona combinazione di monumenti culturali e natura meravigliosa. Scegliendo questo tour, scoprirai la cultura e le tradizioni dei due paesi del Kirghizistan e dell’Uzbekistan e imparerai molto sulla Via della Seta e sulla sua influenza sui popoli dell’Asia centrale. Sarai sorpreso di quanto possano essere diverse le persone fraterne.

previous arrow
next arrow
previous arrownext arrow
Slider

Punti salienti del viaggio:

  • Samarcanda e Bukhara: due delle più grandi città della Via della Seta
  • Visita magnifici luoghi storici legati all’XI-XIX secolo
  • Scopri la cultura della gente dell’Asia centrale
  • Lo spettacolare scenario montuoso del Kirghizistan
  • Lago Issyk Kul, la perla del Kirghizistan

Prenotazione

Numero di persone

Durata: 15 giorni

Tour combinato: culturale

Stagione migliore: metà luglio – metà settembre

Descrizione del tour :

Prezzo in USD

Giorno di partenza

Arrivo a Samarcanda con il volo TK-372 Istanbul ↗ 21h25 – Samarcanda ↘ 03h35. Incontro all’aeroporto. Trasferimento in hotel. Riposo in hotel. Colazione in hotel

Nel pomeriggio inizia il tour della città: Mausoleo Gur-Emir (tombe di Tamerlano e dei suoi discendenti, 15c); Sito archeologico di Afrosiab e museo della fondazione della città; L’Osservatorio di Ulugbek (Ulugbek, nipote di Timur il Grande, fu il fondatore delle costruzioni uniche dell’osservatorio (1428-1429).

Pranzo in ristorante locale.

Escursione al Meros Paper Mall, la piccola manifattura familiare situata nel pittoresco giardino, sulle rive del fiume Siab. Dall’VIII secolo la carta è stata prodotta a Samarcanda dalla corteccia di gelso. Di recente gli artigiani locali hanno ripristinato l’antico processo di produzione della carta. La carta Samarkand Meros è conosciuta nel mondo per la sua qualità. Cena e pernottamento in hotel.

Pasti inclusi: colazione, pranzo e cena

Colazione in hotel Tour di un’intera giornata a Samarcanda: Registan Square (che significa “luogo sabbioso”) divenne un centro ufficiale di Samarcanda dai tempi di Tamerlano il Grande. La piazza è circondata dalla madrassah di Ulugbek (1417-1420), dalla madrassah Sher-Dor (1619-1636) e dalla madrassah Tilla-Kori (1646-1660); visita alla Moschea Bibi-Khanum (chiamata in onore della moglie maggiore e preferita di Timur); Necropoli Shakhi-Zinda e insieme di mausolei dell’XI-XIX secolo (Secondo la leggenda, l’ensemble fu eretto attorno alla tomba di Kussam, figlio di Abbas e cugino di Maometto).

Visita alla casa uzbeka locale dove hai l’opportunità di conoscere i costumi e le tradizioni locali profondamente radicati nell’ospitalità orientale. Inoltre, hai la possibilità di partecipare alla cucina «Pilov», il piatto nazionale uzbeko. L’atmosfera calda e amichevole e un delizioso pranzo servito dalla padrona di casa saranno un eccellente ricordo del viaggio.

Pasti inclusi: colazione, pranzo e cena

Colazione in hotel Trasferimento alla stazione ferroviaria per il treno ad alta velocità “Afrosiab” SKD / BHK 09h48 / 11h17.

Arrivo e sistemazione Nel pomeriggio partenza per esplorare Bukhara: Complesso Liabi-Khauz: Nodir-Divan-beghi madrassah (XVII sec.), Kukeldash madrassah (XVI sec.), Khonako (XVII sec.); Moschea Magoki-Attari (XII sec., XVI sec.); Chor Minor, una colorata madrassa con quattro torri dall’aspetto particolare – il Chor-Minor (1807) – fu usata come biblioteca per gli studenti; cupole commerciali; La madrassah di Ulugbek (XV sec.) E Abdulaziz-khan madrassah (XVII sec.)

Pranzo e cena in ristoranti locali. Pernottamento in hotel.

Pasti inclusi: colazione, pranzo e cena

Colazione in hotel Visita Sitora-i-Mokhi-Khosa, una residenza estiva di campagna dell’ultimo emiro di Bukhara (a 4 km da Bukhara). Tour FD SS di Bukhara: il mausoleo dei Samanidi, il luogo di sepoltura dei Samanidi (IX-X secolo) è un capolavoro dell’architettura dell’Asia centrale. L’edificio non ha facciate colorate e dipinti, ma rivendica la sua fama come il primo mausoleo musulmano in Asia centrale), il santuario Chashma-Ayub (XIV-XVI cc.) Noto come fonte curativa, il bazar locale, la moschea di Bolo-Khauz inclusa la moschea (XVIII sec.), Minareto (1914-17) e bacino, Rocca (cittadella), residenza fortificata degli Emiri di Bukhara ;; Complesso Poi-Kalyan composto da madrassah Miri-Araba (XVI sec.), Minareto Kalyan (XII sec.) E moschea Djuma (XV sec.). Esibizione folcloristica al Nodir Divan Begi madrassah (a seconda delle condizioni meteorologiche). Pranzo e cena in ristoranti locali. Pernottamento in hotel.

Pasti inclusi: colazione, pranzo e cena

Colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto per il volo HY-052 Bukhara ↗ 11h15 – Tashkent ↘ 12h20. Arrivo e trasferimento in albergo. Check-in dopo le 14:00. Tour della città successiva di Tashkent: Khast Imam Square – il cuore sacro di Tashkent e la parte meno russificata o sovietica della città – costituita da Barak Khan Madrassah (fu fondata nel XVI secolo da un discendente di Tamerlano che governava Tashkent per la dinastia Shaybanid , Tillya Sheykh Mosque (costruita contemporaneamente alla Barak Khan Madrassah, ora funge da moschea del “venerdì” del distretto e mausoleo di Kafal Shashi (La tomba di un medico locale, filosofo e poeta dell’Islam che visse dal 904 al 979; visita a Kukeldash madrassah (madrassah funzionante – XVI sec.); Visitare il bazar di Chorsu – il più grande bazar degli agricoltori profumato di spezie a Tashkent; Visita al Museo di arti applicate (costruito alla fine del XIX secolo dall’artigiano locale, si trova nel ex residenza del diplomatico russo Polovtsev); Alisher Navoi Theater Square, Monumento del terremoto; Independence Square, Amir Temur Square. Pranzo e cena in ristoranti locali. Pernottamento in hotel.

Pasti inclusi: colazione, pranzo e cena

Colazione in hotel Guidi a Kokand (225 km). Tour della città delle SS: imponente Palazzo Urda di Khudojor Khan e moschea Djuma risalenti al XIX secolo. Pranzo al bar di Kokand. Proseguimento per Rishtan (50 km) e visita ai noti laboratori di ceramica per famiglie. Proseguire in auto per Fergana (50 km) Sistemazione in hotel. In serata passeggiata al parco di Al-Fergany. Cena e pernottamento in hotel.

Pasti inclusi: colazione, pranzo e cena

Colazione in hotel Partenza per Margilan (15 km) e visita alla tradizionale fabbrica di seta “Yodgorlik”. Conoscerai l’intero processo di produzione della seta. Partenza per il confine l’Uzbekistan-Kirghizistan “Dustlik” (135 km). Formalità di frontiera. Saluto alla guida Uzkeka, incontro con la tua guida Kirghiza e trasferimento a Osh. Osh è la capitale meridionale del Kirghizistan e una delle città più antiche del paese. Con una storia che risale a 3000 anni fa, Osh è stata a lungo una città centrale nella valle di Fergana. Nel pomeriggio, il giro della città con una  visita di Suleiman-Too, che è incluso nella lista del patrimonio mondiale dell’UNESCO. Secondo l’UNESCO, la montagna è “l’esempio più completo di una montagna sacra in qualsiasi parte dell’Asia centrale, venerata per diversi millenni”. Visiterai anche il museo storico, la moschea, il mausoleo di Babur, il mercato orientale di Osh (bazar). Cena e pernottamento in hotel.

Pasti inclusi: colazione, pranzo e cena

Colazione. Trasferimento a Jalal Abab 100 km. Visita il mausoleo di Uzgen. Visita il mercato orientale di Jalal-Abad. Trasferimento al villaggio di Kazarman (157 km) (circa 3-4 ore di guida per le strade di montagna). La strada attraversa il bellissimo Kok – Art Pass (3200 m). Picnic a pranzo. All’arrivo cena e pernottamento in famiglia.

  (Altitudini sul livello del mare durante il giorno: inizio giornata – 500 m in Osh, punto più alto – 3200 m nel passo Kok Art, fine del giorno -1273 m in Kazarman)

Pasti inclusi: colazione, picnic e cena

Trasferimento a Son-Kul. È il lago più alto del Kirghizistan, che si trova ad un’altitudine di 3030 m sul livello del mare. È un lago non salato con diversi tipi di pesci, circondato dalle Grande Montagne. La strada supera il passo Kara-Keche 3384 m. La gente del posto lo chiama come il paradiso dei nomadi. Durante l’estate più di 200 famiglie di nomadi locali soggiornano su pascoli di alta montagna con animali. È un’ottima occasione per fare una combinazione per visitare la natura selvaggia, incontrare pastori locali e conoscere meglio la cultura nomade in un unico posto. Riposo. Cena e sistemazione nel campo yurta.

(Altitudini sul livello del mare durante il giorno: inizio giornata – 1273 m a Kazarman, a fine giornata – 3100 m nel campo di Yurta)

Pasti inclusi: colazione, pranzo e cena

Intera giornata a Son-Kul. Avrai il tempo di divertirti con lo splendido scenario di questo luogo: tappeto di stelle alpine, splendide montagne e lago. Puoi andare a cavallo o fare escursioni e assaggiare un drink kirghiso nazionale “kymyz”, fatto con latte di cavalla. Pernottamento nel campo yurta.

Punti salienti principali: Son-Kul è il più grande lago montano del Kirghizistan situato a 3030 m di altitudine. La gente del posto lo chiama come il paradiso dei nomadi. Durante l’estate oltre 200 famiglie di nomadi con animali locali soggiornano su pascoli di alta montagna. È un’ottima occasione per fare una combinazione per visitare la natura selvaggia, incontrare pastori locali e conoscere meglio la cultura nomade in un unico posto.

(Altitudini sul livello del mare durante il giorno: -3100m nel campo di Yurta)

Pasti inclusi: colazione, pranzo e cena

  1. Colazione. Trasferimento al villaggio di Kochkor 150 km (3-4 ore di guida). Visita al laboratorio artigianale, dove le donne locali producono articoli in feltro. Pranzo tradizionale in famiglia locale.
  2. Continua il viaggio al lago Issyk kul 120 km (circa 2-3 ore di guida). Opzionalmente è possibile visitare una delle famiglie che producono le parti di yurta in legno (è la dimora portatile nomade). Puoi vedere il processo di tale produzione . All’arrivo puoi rilassarti e fare una nuotata lungo la riva. Sistemazione e cena nel campo di Yurta o nella pensione “Alhayat”.

(Altitudini sul livello del mare durante il giorno: inizio giornata – 3100m a Song Kul, a fine giornata -1600m nel lago Issyk kul)

Pasti inclusi: colazione, pranzo e cena

Colazione. Dopo essersi trasferito nel canyon delle “fiabe”, un luogo meraviglioso dove formazioni di sabbia rossa assumono una varietà di forme favolose. Morbide rocce di varie tonalità sono molto flessibili all’azione di forze esterne. E le sfumature di colore sulle pendici del canyon possono cambiare radicalmente anche con forti raffiche di vento. Una camminata sul canyon. Dopodiché  continua in auto fino a Bishkek. Per  strada visitando le rovine dell’antica città di Balasagyn e della torre di Burana (IX-XI CC.) Cena nel ristorante. Pernottamento in hotel.

(Altitudini sul livello del mare durante il giorno: inizio della giornata – 1600 m nel lago Issyk kul, a fine giornata – 800 m a Bishkek)

Pasti inclusi: colazione, pranzo e cena

Dopo la colazione in hotel, visita della città. Durante il tour della città visiterai il Parco di Querce, dove si trova il museo di sculture all’aperto, museo storico, teatri, e il mercato Osh. Visiterai la chiesa ortodossa russa, la Sala Filarmonica, la piazza Ala-Too, i monumenti di Manas e il Grande e famoso scrittore kirghiso – Chyngyz Aitmatov.

Nel pomeriggio possiamo visitare il Parco Nazionale Ala Archa e fare una passeggiata lì. Successivamente trasferimento a Bishkek. Programma folcloristico durante la cena. Pernottamento in hotel.

Pasti inclusi: colazione, pranzo e cena

Trasferimento in aeroporto circa 40 minuti. Vola a casa.

  1. Trasporto per trasferimenti ed escursioni (auto in buone condizioni con aria condizionata) per Kirghizistan e Uzbekistan
  2. Sistemazione in camera doppia in hotel, pensioni
  3. Sistemazione per quattro persone in una yurta (si prega di notare che non ci sono letti, i clienti dormiranno in modo tradizionale sui materassi, strutture esterne condivise)
  4. Pasto basato sulla pensione completa
  5. Acqua minerale durante il tour (un litro al giorno a persona)
  6. Guide turistiche di lingua italiana separate in Uzbekistan e Kirghizistan
  7. Ingressi ai musei
  8. Biglietti del treno Samarkand / Bukhara
  9. Il Masterchef di cucina a Samarcanda
  10. Escursione alla cartiera Meros in Uzbekistan
  11. Spettacolo folcloristico nelle antiche madrassa di Bukhara (a seconda delle condizioni meteorologiche)
  12. Programma folcloristico durante la cena d’addio a Bishkek
  13. Dimostrazione della produzione in feltro a Kochkor
  1. Alcol e bibite
  2. Biglietti aerei internazionali e nazionali
  3. Articoli di natura personale incluso costi aggiuntivi per il bagaglio, servizio in camera, spese mediche ecc
  4. Tassa per le foto e video riprese dove è applicabile 
  5. Cancellazione del viaggio, assicurazione medica e contro gli infortuni
  6. Quote di iscrizione alla cerimonia di apertura del WNG e biglietti
  7. Il  visto e tassa per il visto in  l’Uzbekistan
  8. Supplemento camera singola
  9. Tutte le spese personali, bagaglio in sovrappeso;

Il prezzo del tour non include il costo dei biglietti aerei nazionali e internazionali. Ma se vuoi, possiamo organizzare biglietti aerei internazionali con TURKISH AIRLINES via Istanbul, AIR ASTANA via Nur-Sultan o AEROFLOT via Mosca.

Biglietti aerei con TURKISH AIRLINES via Istanbul: costo 650-900 EURO a persona

Biglietti aerei con AIR ASTANA VIA NUR-SULTAN: costo 650-900 EURO a persona

Biglietti aerei con AEROFLOT via Mosca: costo 650-900 EURO a persona

Tashkent – Hotel Arien Plaza o Shodlik Hotel o simile, confortevole hotel

Samarcanda – Dilshoda Hotel o Malika Prime Hotel o simile, Hotel standard

Bukhara – Kavsar Plaza / Fatimah Hotel o simile, Hotel standard

Osh – Sun Rise Hotel

Kazarman – Alloggio a conduzione familiare

Son Kul – Yurt camp

Issyk Kul – Guest House Alhayat o simile

Bishkek – Asia Mountains Hotel o simile